Product Description

Autore: Boel (Bol) Cornelis
(Anversa 1576 ca. – 1616)

Epoca: 1608
Tecnica: Bulino e acquaforte in rame
Misure: 115 x 147 mm
Descrizione: Incisione raffigurante un amorino che tiene per mano una donna, tratta dall’opera “Amorum Emblemata” (Gli emblemi degli Amorini) di Otto Vaenius (Otto van Veen, Leida 1556-Bruxelles 1629, pittore e umanista fiammingo, maestro ad Anversa dal 1593 tra gli altri anche del giovane Rubens), edita ad Anversa nel 1608. La tavola illustra i seguenti versi (non presenti nella stampa): “Vero amante giamai trovò l’amata / brutta, ben che nel volto ella sia tale / o in qualche membro sconcio, e diseguale / cela il difetto amore in cosa grata”. Le misure si riferiscono al medaglione; misure del foglio: 150 x 182 mm. ca. Tavola stampata anche al verso (testo), molto bella.
Bibl.: Le Blanc, 18.