Product Description

MONOGRAPHIE DES RENONCULACéES; UNITO A: MONOGRAPHIE DES PANDANACéES, CYCLANTHACéES ET ARACéES. Paris (Parigi), L. Guerin; Hachette, s.d. (1867); 1895
(BOTANICA) 1 vol. (due fascicoli), in 8°, pp.: (4), 88; (4), da 405 a 523. PRIME EDIZIONI.
Legatura in mezza pelle, dorso con caratteri e piccoli fregi impressi in oro (con spellatura), piatti marmorizzati, sguardie in carta decorata; tagli spruzzati in rosso; occhielli. Le monografie fanno parte della guida botanica francese in tredici parti “Histoire des plantes” (1867-95) di Baillon, botanico e medico francese (Calais 1827-Parigi 1895), professore di botanica alla Scuola centrale di arti e mestieri di Parigi, quindi dal 1864 all’Università di Parigi e direttore del giardino botanico della facoltà. Questi due fascicoli sono rispettivamente il primo e l’ultimo della guida. Nel testo sono presenti rispettivamente 114 e 85 illustrazioni in silografia disegnate da Faguet. In fondo al vol., da p. 517 a 523, indici di tutta l’opera. Le Ranuncolacee sono una famiglia di piante erbacee delle regioni temperate e fredde, comprendente ca. 1500 specie molte delle quali contengono princìpi attivi velenosi, usati in medicina; molte specie sono ornamentali. Vi appartengono le anemoni, gli ellebori, le peonie, i ranuncoli ecc. Le Pandanacee, circa 300 specie, sono diffuse nelle regioni tropicali dell’Asia, Africa e Oceania; sono alberi, arbusti o liane. Le Ciclantacee sono una famiglia di piante monocotiledoni che comprende 180 specie, i forma di arbusto,liane o piante erbacee perenni, originarie delle zone tropicali dell’America del Sud e centrale. Le Aracee sono una famiglia di piante perenni monocotiledoni, generalmente erbacee, talvolta rampicanti; comprende circa 1800 specie, alcune delle quali (filodendro, anturio ecc.) coltivate come ornamentali. Fioriture soprattutto alla prima opera, complessivamente buon esemplare.
Bibl.: Pritzel 354.