Product Description

Autore: Barri Giacomo

(circa 1614 – 1684)
Pittore e incisore all’acquaforte e al bulino, nato forse a Venezia nel 1614. Incise stampe d’invenzione, ma anche opera di altri autori.
Epoca: 1667
Tecnica: Acquaforte in rame
Misure: 360 x 496 mm
Descrizione: Incisione firmata e datata in lastra in basso. Tratta da un soggetto di Paolo Veronese. Sotto si legge la dedica: ‘Alli Signori miei Proni Col.mi Li Sig.ri Giovanni Coli e Filippo Gherardi Pittori Lucchesi. Per dimostratione dell’affetto, che porto, e del molto, che devo alle ss.rie Vostre, dedico loro da me intagliata in acqua forte la Pittura famosa di Paolo Veronese rappresentante Cristo in Casa del fariseo, cui lava di lagrime i piedi Maddalena. Mi persuado, ch’essendo eglino pittori celebri gradiranno la memoria d’un Pittore d’immortal grido, la di cui opera si conserva in Genova fra altre famose nella Galleria del Palazzo dell’Illl.mo et Eccell.mo Sig. Duca di S. Pietro e con ciò mi riconosceranno per Devotiss.o et Obblig.mo Serv.e.’.
Bel foglio con margini; carta forte con vergelle e filigrana veneta tre mezze lune.