Product Description

PLANTAE PREISSIANAE SIVE ENUMERATIO PLANTARUM QUAS IN AUSTRALASIA OCCIDENTALI ET MERIDIONALI-OCCIDENTALI ANNIS 1838-1841 COLLEGIT LUDOVICO PREISS (…), PARTIM AB ALIIS PARTIM A SE IPSO DETERMINATAS, DESCRIPTAS, ILLUSTRATAS, EDIDIT CHRISTIANUS LEHMANN (…). Hamburgi (Amburgo), sumptibus Meissneri, 1844-1848
2 voll., in 8°, pp.: VIII, 647; IV, 499. Legatura coeva in mezza pelle con angoli (con spellature), dorso con filetti e fregi impressi in oro e tasselli rossi, contornati da fregi a palmetta, con titolo in oro (spellature); piatti in carta marmorizzata; doppio filetto a secco sulla pelle che copre i piatti; tagli rossi. Etichette di libreria (Valentiner & Mues, Milano) alle sguardie superiori. Nel vol. I, dopo il frontespizio, dedica a Guilielmo Jacksonio Hooker. Lehmann (Haselow 1792-Hamburg 1860), professore di botanica, fu direttore del Giardino Botanico di Amburgo. In quest’opera sono descritte
le piante “pressiane”: Ludovicus Preiss collezionò piante e fiori nell’Australia occidentale tra il 1839 e 1841; raccolse migliaia di esemplari, identificando 2718 specie. Nel vol. I sono descritti i Dicotiledoni; nel vol. II i Monocotiledoni e Acotiledoni. Fioriture e bruniture diffuse, ma opera rarissima e nel complesso molto interessante e in buone condizioni.
Bibl.: Pritzel, 5176.