Descrizione prodotto

NARRATIVE OF A TEN YEARS’ RESIDENCE AT TRIPOLI IN AFRICA: FROM THE ORIGINAL CORRESPONDENCE IN THE POSSESION OF THE FAMILY OF THE LATE RICHARD TULLY, ESQ. THE BRITISH CONSUL. COMPRISING AUTHENTIC MEMORIS AND ANECDOTES OF THE REIGNING BASHAW… London (Londra), Henry Colburn, 1817
1 vol., 4° grande (274×215 mm), pp. Antiporta, XIII, (1), 376 + 7 tavv. in acquatinta colorate a mano f.t. e 1 tav. ripiegata (carta geografica). SECONDA EDIZIONE. Legatura coeva in piena pelle marrone rigida con dorso con tasselli marroni con titolo, autore, luogo di stampa e data impressi in oro, piatti decorati con elegante cornice a secco floreale, canaletto superiore aperto, tagli marmorizzati, cerniera aperta, sguardie in carta marmorizzata blu, nella prima sguardia incollata etichetta ex-libris (stemma e motto “salvet me deus”). Antiporta con ritratto acquarellato di Sidy Hassan; frontespizio semplice; seguono: prefazione, indice, elenco delle famiglie reali di Tripoli, indice generale e delle incisioni, e, alla fine, appendice con la traduzione in inglese di alcune parole e modi di dire, indice alfabetico. All’interno segnalino in stoffa marrone. Seconda edizione (la prima è del 1816) di questa collezione di lettere da Tripoli scritte da una parente di Richard Tully, console inglese di Tripoli (1783-1793). L’opera riporta molti dettagli sulla vita privata della casa reale, a cui la famiglia di Tully era molto vicina, oltre alla descrizione minuziosa delle abitudini, le case, i vestiti e le tradizioni della gente comune.
Poche e normali arrossature, alcune tracce di sporco, strappo a pag. 215 che coinvolge alcune righe del testo, angoli interni delle pagg. 249-255 danneggiati. Pregievole ed elegante esemplare, con belle incisioni acquarellate, di uno dei più importanti trattati sulla vita di Tripoli nel XVIII sec.
Bibl.: Gay, 1502 altra ed.