Descrizione

SARCA – POEMA DEL XVI SECOLO

Stamperia Valdonega di Verona, Arco, 1974

Un volume in 4° (346 x 250 mm), pagine: (2b), 99, (6), con 8 tavole fuori testo. Legatura in mezza pergamena, piatti in tela marrone, titolo impresso in oro al dorso, conservato in una custodia in cartone. Sguardie in carta decorata riproducente un’incisione del 1774 di I. E. Mansfeld, rappresentante la Valle del Sarca e il Trentino Meridionale. Nella pubblicazione è presentato il testo latino originale dell’antico poema, con traduzione in italiano a fronte, a cura di Giovanni Battista Pighi (curatore anche del saggio introduttivo). In fondo è presente anche la traduzione tedesca, a cura di Kosmas Ziegler. Prima del testo è presente una riproduzione di un acquerello di Durer raffigurante il Castello di Arco. Sono presenti altre 7 illustrazioni in bianco e nero. L’esemplare fu impresso su old prints paper della Cartiera Fedrigoni in 400 esemplari di cui 50 “ad personam”, 100 numerati con cifre romane, 250 con cifre arabe. Questo esemplare è il num. 119 (cifre arabe). Perfetto stato di conservazione.